infarto e denti

La prevenzione dell’infarto parte anche dal dentista. Secondo le statistiche, solo 2/3 dei casi di malattia cardiovascolare sono correlati a fattori di rischio comunemente noti (ipertensione, diabete mellito, età, alti livelli plasmatici di colesterolo e trigliceridi, fumo, stress, consumo di alcool e altro ancora). Ecco perché, a questo punto, i ricercatori e gli studiosi si…