Mal di testa? Emicrania?
Tensione muscolare?
Dolori alla schiena?

Pensaci potresti avere un problema dentale:
Potresti avere un problema occluso posturale.
Ma cosa si intende con questo termine?

Intendiamo quelle patologie  che interessano il cavo orale ma che  vanno a colpire altre parti del nostro corpo come per fare un esempio la colonna vertebrale, influenzando così negativamente la postura dell’individuo che ne è affetto.

Sembra quasi impossibile, ma moltissimi casi di mal di schiena e dolori articolari al collo ed alle spalle possono derivare da disfunzioni occluso posturali insiti nella nostra bocca.
I collegamenti organici di ossa e muscoli possono portare ad un difetto del genere.
Per parlare della sindrome occluso posturale bisogna prima  accennare all’esistenza dell’articolazione temporo-mandibolare, la quale ha la funzione di unire la mandibola alle ossa occipitali del cranio.

Una disfunzione di questa articolazione può provocare seri disturbi e dolori anche molto forti nel paziente.

I problemi dati da una cattiva masticazione, da una occlusione sbagliata e scorretta, da un movimento della mandibola storto e irregolare … possono essere causa di molti fasti e dolori intensi che creano disturbi enormi nella nostra vita quotidiana.

Un elenco di disturbi che possono scatenarsi:

  • Cefalea e mal di testa;
  • Incapacità nello spalancare la bocca;
  • Dolore diffuso ai muscoli facciali
  • Aumento della sensibilità dei denti al caldo e al freddo;
  • Dolori gengivali;
  • Difficoltà nella deglutizione;
  • Difficoltà nella masticazione;
  • Difficoltà nella fonazione;
  • Problemi digestivi dovuti ai cibi ingeriti non correttamente masticati;
  • Vertigini;
  • Dolore alle orecchie e avvertimento di suoni inesistenti;
  • Problemi posturali;
  • Aumento dello stress e del nervosismo dovuto ai dolori continui.

La Gnatologia

Problemi della male occlusione delle arcate dentali.

La terapia tradizionale si rivolge all’applicazione di un byte, una specie di plantare trasparente che viene tenuto in bocca nelle ore notturne e che serve per migliorare e correggere l’occlusione durante il sonno. I muscoli si rilassano il morso trova il suo allineamento e la parte del corpo interessata si rilassa.