Mappatura nevi : prendiamoci cura della nostra pelle.

In cosa consiste la mappatura dei nevi?

La mappatura dei nevi è un semplice esame che consiste, attraverso utilizzo di attrezzature differenti o con una lente, la conformazione del neo per cogliere particolari non visibili a occhio nudo.

Ma a che cosa serve?

La mappatura serve per capire se nel tempo i nostri nei abbiano cambiato aspetto, forma, dimensione e spessore, diventando pericolosi. Questo ci permette di tenerli sotto controllo, di asportarli in caso di necessità e di analizzare (biopsia) in caso di sospetto, e prevenire quindi la loro degenerazione in melanoma.

Come si svolge la visita?

La visita viene fatta in ambulatorio. Richiede circa 30/40 minuti a seconda della quantità di nei presenti. Il paziente si spoglia e poi sdraiato sul lettino. A questo punto il medico dermatologo procede con l’ispezione della cute e l’esame dei nei. In alcuni casi viene svolta una mappa disegnata che indica dove il neo si trova sul corpo le dimensioni e le sue caratteristiche generali.

Questo permetterà al medico in un esame di routine successivo, in genere annuale, di capire i cambiamenti dei nei e procedere con la cura idonea.

L’esame può essere effettuato da chiunque a qualunque età.

In caso di nei delicati e da tenere sotto controllo ricordarsi SEMPRE di usare creme solari a protezione totale. 

scarica il CV