centro ascolto

L’azione più motivante che una  persona può fare  per un’altra?
ASCOLTARLA

Abbiamo tutti bisogno di essere ascoltati, di poter condividere dubbi, problemi o anche solo poter avere chi può dedicare del tempo ad ascoltarci.

Da Settembre è attivo presso il nostro Poliambulatorio di Via Ognissanti 30 e a breve anche nella sede di Fossano, un piccolo spazio dove potrete trovare la nostra Personal Smile.

Non avete tempo??? Ma volete avere una risposta alle vostre domande sulla salute dentale o più in generale su un problema di salute?

Il nostro centro mette a disposizione questo punto d’appoggio e potrete ricevere risposta  e ascolto.

Ma in quali giorni?

Il Lunedì e il Mercoledì dalle ore 9:00 alle 19:00 nella sede di Alba
Il Martedì dalle 10:00 alle 15:00 nella sede di  Fossano

Vi aspettiamo senza impegno……

A presto

la Vostra personal smile

finanziamenti tasso zero

Convenzioni e Finanziamenti

Convenzioni attive con enti e fondi assicurativi

deutsche_bank_easy         download          fab            Stampa

 

Per maggiori informazioni potete telefonare al nostro centralino 0173 362757 oppure inviare mail contatti 

progetto gradimento

Far parte di una realtà territoriale come le Langhe significa avere il dovere, oltre che il piacere, di far conoscere questo meraviglioso paesaggio.

Nel luglio dl 2014, le Langhe sono divenute il 50° sito italiano UNESCO un riconoscimento che fa di questa terra, l’orgoglio di secoli di lavoro, di passione e determinazione.
Con questi presupposti  l’accoglienza è sinonimo di eccellenza e tradizione di cultura, che fanno eco alla buona cucina ed al buon vino.
Il nostro territorio è costellato da magnifiche residenze di charme  e raffinati ed esclusivi ristoranti per appassionati gourmet.
Tra questa vasta scelta abbiamo stretto una patnership  con il ristorante MODA e l’Anfiteatro Apartaments di Monforte d’Alba  come location per ospitare amici, pazienti e simpatizzanti negli eventi RIVAROSSA TEAM.

Sempre nella ricerca di migliorare e soddisfare i nostri pazienti, il Team Accoglienza, ha ideato il Progetto Gradimento autunno 2016.

A chi è rivolto?
Progetto dedicato esclusivamente ai pazienti che effettueranno presso le nostre sedi di Alba e Fossano, cure importanti di riabilitazione con implantologia rigenerativa completa per entrambe le arcate dentali.
In cosa consiste?
Lo studio RIVAROSSA TEAM offre una notte ed una cena presso le location sopra indicate, durante una delle visite di controllo programmate con il ns Personal Smile;
Perchè questo “progetto gradimento” ?
Scopo principale aver ritrovato il piacere di mangiare con il nuovo sorriso e secondo, ma non meno importante, poter gustare la nostra tavola locale e la nostra magnifica ospitalità.

Richiedi un preventivo … è gratuito.

cellulite microlipocavitazione

La Lipoemulsione sottocutanea ( L.E.S.C.) è una nuova tecnica mini invasiva per il trattamento delle adiposità localizzate, i lipomi racemosi e le lipodistrofie ( tra cui la ben nota “ cellulite”) che si effettua attraverso un apparecchio elettromedicale ad ultrasuoni cavitazionali in multifrequenza. Tale tecnica consiste in una emulsione del tessuto adiposo in eccesso, effettuata con cannula ultrasonica fredda e sua successiva aspirazione pressoché indolore mediante una sottilissima cannula.

La Lipoemulsione sottocutanea ( L.E.S.C.) è una tecnologia molto flessibile ed è efficace per tutti i seguenti trattamenti :

• Doppio mento – riduce il fastidioso eccesso di grasso sotto il mento e rende la pelle più tesa
• Braccio flaccido – riduce il grasso in eccesso e rende la pelle più tonica
• Ginecomastia – appiattisce le mammelle maschili troppo sporgenti
• Addome globoso – riduce il volume dell’addome sia sopra che sotto l’area ombelicale
• Fianchi – elimina le “maniglie dell’amore”
• Schiena – fa scomparire quei fastidiosi accumuli di grasso sotto le scapole o in zona lombare
• Cosce – riduce gli inestetici cuscinetti esterni. Riduce il grasso dall’interno coscia senza caduta della pelle soprastante
• Ginocchia – modella l’interno ginocchio rendendolo più snello
• Polpacci e caviglie – riduce il volume delle gambe che assumono un aspetto più armonioso
• Lipomi – riducono fastidiosi accumuli di grasso senza lasciare lunghe cicatrici
• Cellulite – riduce la buccia d’arancia migliorando la qualità della pelle

test prenatale esclusivo

Test prenatale cariotipo fetale

Il test prenatale non invasivo (NIPT) che studia il cariotipo fetale
test prenatale non invasivo tecnologicamente più avanzatoPrenatalSAFE®Karyo è il test prenatale non invasivo tecnologicamente più avanzato attualmente disponibile.
Analizzando il DNA fetale libero (cfDNA) circolante nel sangue materno, PrenatalSAFE®Karyo rileva aneuploidie e alterazioni cromosomiche strutturali (delezioni e duplicazioni segmentali) fetali a carico di ogni cromosoma.
Nessun altro NIPT oggi disponibile offre un livello d’indagine così avanzato.
esamina tutti i cromosomi del bambino, evidenziando sia aneuploidie fetali comuni in gravidanza, quali quelle relative al cromosoma 21 (Sindrome di Down), al cromosoma 18 (Sindrome di Edwards), al cromosoma 13 (Sindrome di Patau) e ai cromosomi sessuali X e Y (per esempio la Sindrome di Turner o Monosomia del cromosoma X), che aneuploidie meno comuni (per esempio la trisomia dei cromosomi 9, 16, 22) e delezioni o duplicazioni segmentali, rilevabili su tutti i cromosomi.

foto web

Durante la gravidanza, alcuni frammenti del Dna del feto circolano nel sangue materno. Il DNA fetale consiste in corti frammenti di DNA (~145/200 bp) presenti nel plasma in percentuali variabili a seconda del periodo gestazionale e derivanti dai trofoblasti placentari.

Tale DNA è rilevabile a partire dalla 5° settimana di gestazione; la sua concentrazione aumenta nelle settimane successive e scompare subito dopo il parto.

La quantità di DNA fetale circolante dalla 9°-10° settimana di gestazione è sufficiente per garantire l’elevata specificità e sensibilità del test.

A CHI E’ DEDICATO

L’esame PrenatalSAFE®Karyo è il miglior test nei seguenti casi:

  • Gravidanze in cui è controindicata la diagnosi prenatale invasiva (es. rischio di aborto spontaneo)
  • Screening del primo trimestre (Bi-Test) positivo
  • Età materna avanzata (>35 anni)
  • Positività ai test di screening del primo o secondo trimestre
  • Quadro ecografico di anomalie fetali suggestive di aneuploidia
  • Anamnesi personale/familiare di anomalie cromosomiche
  • Partner(s) della coppia portatore(i) di Traslocazione bilanciata.

Tutte le donne in gravidanza con un età gestazionale di almeno 10 settimane possono eseguire il test. E’ possibile eseguire il test PrenatalSAFE® in caso di:

  • gravidanze singole

– ottenute mediante concepimento naturale

– ottenute con tecniche di fecondazione assistita omologhe

– ottenute con tecniche di fecondazione assistita eterologhe

  • gravidanze gemellari

– ottenute mediante concepimento naturale

– ottenute con tecniche di fecondazione assistita omologhe

– ottenute con tecniche di fecondazione assistita eterologhe

  • precedenti gravidanze andate a termine
  • precedenti gravidanze esitate in aborto spontaneo o seguite da interruzione volontaria di gravidanza

I VANTAGGI

PrenatalSAFE®Karyo rileva il 96.2% delle aneuploidie cromosomiche fetali.

Un livello di approfondimento d’indagine possibile fino ad oggi solo con l’analisi del cariotipo fetale, mediante tecniche invasive di diagnosi prenatale.

PrenatalSAFE®Karyo evidenzia il 92.6% delle anomalie cromosomiche

PrenatalSAFE®Karyo evidenzia il 92.6% delle anomalie cromosomiche fetali rilevabili in epoca prenatale, ed il 96.2% di quelle riscontrate alla nascita, raggiungendo un livello di detection rate molto simile a quello del cariotipo fetale tradizionale (96.9%), ottenuto mediante tecniche di diagnosi prenatale invasiva.

scarica la Brochure